Un angelo




A volte penso che ognuno di noi abbia un angelo
Che ascolta e sa leggere ogni tuo atomo dal cielo
Di quello che esprimi
Di quello che biasimi

Un angelo che si rifugia tra la luce ed il niente
Nel pericolo parla e si muove nell'altra gente
Per quello che hai da offire
Per quello che vuoi reclamare

Un'entità che sa tessere un sogno
Anche senza l'amore di cui tu hai bisogno
Per sentirti vivente
Per sentirti importante

E adesso non so se tu sia un angelo
O se io possa esserlo per te.
Lascia che arrivino i momenti di gelo
Sentirai verso di te
I passi di un angelo che tace
E la sua mano tesa, in controluce.

1 Dicembre 2010
        [08/10/11]












    [ Edit ]        [ Back ]